I migliori wallet di criptovalute

I wallet (portafogli) di criptovalute ti consentono di inviare e ricevere criptovalute. Esistono diverse tipologie di wallet di criptovalute. Alcuni sono validi per la sicurezza, altri sono più orientati alla convenienza.

Questo articolo ruoterà intorno ai migliori wallet di criptovalute e ti aiuterà a decidere qual è quello giusto per te.

Hardware Wallet di criptovalute

Gli Hardware wallet sono piccoli dispositivi che vengono collegati al tuo computer o telefono. L’hardware wallet genera delle chiavi private in modo sicuro, in un ambiente offline. L’innovazione è che molti wallet generano chiavi private su internet collegate a dispositivi come computer o cellulari.

Generando le tue chiavi private su un dispositivo offline, le tue chiavi non possono essere raggiunte dai pirati informatici.

Ledger Nano S

Il Ledger Nano S è probabilmente l’hardware wallet di criptovalute più popolare al momento della redazione del presente articolo. Costa circa $70 ed è venduto da Ledger, una società per la sicurezza dei Bitcoin con sede in Francia.

Il Nano S supporta Litecoin, Bitcoin, Ethereum, Zcash, Ripple, Dash e molti altri altcoin. Il dispositivo crea le tue chiavi private nel suo chip sicuro e memorizza le tue chiavi offline lontane da Internet.

Il Nano S è dotato di uno schermo in modo da aiutarti a verificare e confermare tutte le transazioni in uscita, fornendo un’ulteriore sicurezza.

Per maggiori informazioni, puoi consultare la recensione del nostro Ledger Nano S .

TREZOR

TREZOR è molto simile al Nano S, ma è venduto da Satoshi Labs. TREZOR è stato in realtà il primo hardware wallet ad avere uno schermo in grado di fornire ulteriore sicurezza.

TREZOR supporta Litecoin, Bitcoin, Ethereum, Zcash, Dogecoin, Dash e molti altri altcoin. Il dispositivo crea le tue chiavi private nel suo chip sicuro e memorizza le tue chiavi offline lontane da Internet.

TREZOR costa $99 ed è spedito dall’Europa.

Nota sugli Hardware Wallet

Nota che per utilizzare un hardware wallet di criptovalute hai bisogno di un software wallet per interagire con il dispositivo.

Tutti gli hardware wallet hanno dei software wallet predefiniti realizzati dalla società. Tuttavia, è possibile anche installare software wallet separati per usare l’hardware wallet con un altcoin.

Un esempio di base è che il wallet di TREZOR supporta Bitcoin, ma per usare il tuo TREZOR con Bitcoin puoi anche usare Electrum.

Potrebbe essere utile far ciò perché Electrum ha alcune caratteristiche esclusive che il wallet di TREZOR non ha, come spendere da specifici output o “congelare” determinati indirizzi dai quali non si può spendere.

I wallet di criptovalute per iPhone, iOS e iPad

Jaxx è probabilmente l’unica opzione per un wallet con molteplici criptovalute per iOS e iPhone.

Jaxx supporta varie criptovalute, inclusi:

Il wallet è integrato con ShapeShift, quindi puoi davvero scambiare monete dall’interno del wallet.

Wallet di criptovalute per Android

Coinomi è un wallet multi-moneta per Android. È anche elencato su bitcoin.org, il che significa che ha superato un buon numero di test dato che solo specifici wallet superano i requisiti per l’inserimento in questo elenco.

Supporta MOLTI altcoin, inclusi:

Puoi visitare il sito internet di Coinomi qui. La società dichiara di avere un wallet iOS in programma che sarà pronto a breve.

Il wallet è open source, il che significa che il suo source code è disponibile e visibile al pubblico. Se un wallet non è open source, non installarlo!

Jaxx è disponibile anche per Android.

Wallet di criptovalute per desktop

Il wallet di criptovalute più popolare per desktop, Exodus, non è open source quindi non lo consigliamo. Se lo usi, lo fai a tuo rischio e pericolo.

Jaxx , il succitato wallet iOS e Android, è disponibile anche per desktop. Jaxx è open source quindi questo wallet è un’opzione migliore tra i due.

Domande frequenti

Questa sezione ha lo scopo di rispondere alle domande più frequenti sui wallet di criptovalute.

Qual è il miglior wallet per me?

Il wallet di criptovalute migliore per me dipende dal motivo per cui stai usando le criptovalute.

Se hai solo bisogno di un portafoglio per qualche piccolo pagamento, non frequente, allora andrà bene utilizzare uno dei succitati wallet per Android, iPhone o desktop.

Se stai investendo in criptovalute e hai bisogno di un deposito sicuro per i tuoi fondi, allora un hardware wallet come Ledger o TREZOR si adatteranno meglio alle tue esigenze.

Che ne dici dei paper wallet?

I paper wallet sono un metodo economico per creare un deposito sicuro per criptovalute. Il problema principale è che confonde molto ed è difficile da fare. Ecco perché non ne parliamo in questo post. Se desideri utilizzare un paper wallet, fai le tue ricerche su Google.

Come posso aggiungere fondi sul mio wallet?

Innanzitutto dovrai acquistare criptovalute in una società di cambio e poi trasferire le monete dalla società al tuo portafoglio. Questo è l’unico modo per versare sul tuo wallet.

Alcuni portafogli ti consentono di acquistare bitcoin dall’interno del wallet, ma deve essere un portafoglio che ti consente di acquistare una moneta diversa dal Bitcoin.

Coinbase è un buon portafoglio?

Coinbase è una società di cambio e non deve essere utilizzata come un wallet. Coinbase è assolutamente un luogo sicuro per acquistare bitcoin, ma prima di ciò, sposta i tuoi Bitcoin, Litecoin o Ether fuori dal sito in uno dei wallet di cui abbiamo parlato in questo post.

Come si ottiene un indirizzo per criptovalute?

Il tuo wallet genererà automaticamente degli indirizzi per te. Ogni cripto ha formati leggermente diversi per gli indirizzi.

Gli indirizzi di Bitcoin iniziano con un 1 o 3 e sono più o meno simili a questo:

Gli indirizzi di Ethereum iniziano con uno 0 e di solito sono più o meno simili a questo :

Gli indirizzi di Litecoin iniziano con una L e di solito sono più o meno simili a questo:

Come posso aprire un account di criptovalute?

Non esistono cose come un account di criptovalute.

Puoi avere un wallet per conservare le tue monete.

Puoi creare un account su una società di cambio di criptovalute, ma questo non è un account di criptovalute predefinito così come avviene per il conto corrente bancario.

Gli errori più comuni cui prestare attenzione?

L’errore più grande che vediamo fare è quello di conservare i soldi nelle società di cambio. La società di cambio viene poi hackerata o truffata e le persone perdono i loro soldi.

NON CONSERVARE I TUOI SOLDI IN UNA SOCIETA’ DI CAMBIO!